NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

Aula 4Matica

Aula 4Matica

Aula 4matica è il nuovo nome della “Palestra Digitale” per i test Invalsi. Un ambiente web dedicato alle scuole. Mirata a supportare la diffusione della cultura informatica e a facilitare l’introduzione delle nuove tecnologie nella gestione della didattica quotidiana, Aula 4matica costituisce uno strumento che, affiancato alla normale attività dell’aula, consente un’evoluzione dell’ambiente di apprendimento integrando i computer e se disponibili le LIM. È utile per gli insegnanti dove trovano un modo semplice per utilizzare o sviluppare una didattica al passo con i tempi, ed è utile per gli alunni dove trovano materiali didattici come e-book, esercizi, test e pillole formative che consentono studio e la possibilità di eseguire prove Invalsi simulate.




Informatica il Biennio [+]

L’Informatica è la scienza che si occupa del trattamento mediante procedure automatizzabili. In particolare ha per oggetto lo studio dei fondamentai teorici dell’informazione, della sua computazione a livello logico e delle tecniche pratiche per la sua implementazione e applicazione in sistemi elettronici automa tizzati detti quindi sistemi informatici. 4matica vuole far in modo che l’insegnamento venga impostato in modo da portare gli alunni ad acquisire conoscenze dei mezzi, abilità operative necessarie per utilizzare qualunque tipo di tastiera, basilari conoscenze logico-funzionali di un sistema di elaborazione per orientarsi rapidamente nell’utilizzo di prodotti diversi e sempre nuovi, capacità di risolvere problemi relativi alla raccolta, alla gestione dei dati. 4matica formerà insegnanti a dare interesse per un efficace sfruttamento e un’ottimizzazione delle risorse hardware e software, a dare padronanza dei propri mezzi espressivi per migliorare la precisione di linguaggio, la correttezza espositiva, l’organizzazione del discorso.

Prova Invalsi per il biennio [+]

Le prove invalsi per lo studente costituiscono uno strumento per conoscere e migliorare le proprie competenze e per prepararsi al meglio. Lo studente può svolgere liberamente i test che ritie ne utili o assegnati dal docente. Al ter mine di ogni test viene mostrato il riepilogo delle risposte fornite, l’indicazione delle risposte esatte o errate, il punteggio raggiunto e l ’ eventuale superamento della prova, le soluzioni delle domande a cui non si è risposto correttamente, gli approfondimenti abbinati a ciascuna delle soluzioni. Tramite l’uso degli strumenti a disposizione ogni studente può seguire un proprio percorso di apprendimento personalizzato, gli approfondimenti sono stampabili e possono essere l’inizio di appunti personali che potranno essere arricchiti con le annotazioni per produrre quindi un proprio quaderno di esempi e ripasso. Per il docente i test possono costituire un valido supporto alla propria didattica infatti possono essere somministrati in classe tramite la LIM, cioè dopo aver concluso un determinato argomento per ottenere una prima ricognizione di quanto percepito dagli allievi nonché proporre un momento di confronto collettivo. Possono essere utilizzati in momenti di verifica per ottenere, grazie alla correzione automatica, una immediata scheda riassuntiva relativa alle competenze degli studenti per poterli indirizzare individualmente a colmare le carenze evidenziate; possono essere utilizzati per preparare i ragazz i alle prove invalsi abituandoli a questo tipo di prove e alla gestione del fattore tempo.

Matematica per il Biennio [+]

Il programma di matematica prevede unità didattiche relative ai concetti base, che affrontano l’insiemistica, gli insiemi numerici, le operazioni e le espressioni numeriche; algebra 1 che affronta il calcolo letterale, monomi e polinomi, le equazioni ed i sistemi lineari; geometria piana, che affronta gli elementi base, gli angoli, le trasformazioni geometriche, i triangoli e i poligoni, il cerchio, le aree e i perimetri; statistica descrittiva, i dati e le loro rappresentazioni; algebra 2 che affronta le disequazioni e i loro sistemi. Col termine matematica di solito si designa la disciplina che studia problemi concernenti quantità, movimenti di corpi e tutte le strutture che permettono di trattare questi aspetti in modo generale. La matematica fa largo uso degli strumenti della logica e sv iluppa le proprie conoscenze nel quadro di sistemi ipotetico - deduttivi che, a partire da definizioni rigorose e da assiomi riguardanti proprietà degli oggetti definiti, raggiunge nuove certezze, per mezzo delle dimostrazioni, attorno a proprietà meno intui tive degli oggetti stessi.

ECDL full standard [+]

La certificazione ECDL Standard costituisce la naturale evoluzione della vecchia certificazione ECDL Core e accerta le competenze del suo titolare aggiornate alle funzionalità introduttive dal web. La certificazione ECDL FULL STANDARD è costituita da 7 moduli, ogni modulo indica un insieme di abili tà e conoscenze informatiche che vengono convalidate da un test. Il programma di certificazione ECDL FULL STANDARD ti aiuta a sfruttare appieno le opportunità date dalle tecnologie digitali sia nella vita di tutti i giorni che nel lavoro. Non solo sarai in grado di utilizzare in modo più consapevole i programmi informatici di utilizzo comune , ma saprai anche navigare con maggiore sicurezza per accedere ad informazioni e servizi, comunicare ed interagire online. Superando gli esami relativi ai 7 moduli prese nti nel pacchetto, può essere conseguita la certificazione ECDL FULL STANDARD. Il sistema di 4matica consente di sviluppare il proprio metodo di studio personalizzato in base a obiettivi individuali e competenze già possedute o ai suggerimenti del proprio insegnante.

Digital Tool Box [+]

Il Toolbox è una raccolta di strumenti software scritti dai migliori programmatori si possano reclutare e concepire perché chiunque scriva un programma per un computer possa sfruttarli, creando così un prodotto più poten te, più veloce e soprattutto più semplice da usare. Le routine sono raggruppate per scopo in gruppi (i singoli "tool", ovvero "attrezzi"), ciascuno dei quali viene attivato su richiesta del programmatore. Per lavorare sullo schermo grafico, ad esempio, è s ufficiente rivolgersi a QuickDraw, il più importante dei tool, che fornisce più di duecento distinte funzioni. Ciascuno di essi è capace di compiere azioni anche molto complesse su richiesta: i più semplici si limitano ad una dozzina di funzioni, ma alcuni superano abbondantemente il centinaio. Tutti i tool svolgono il proprio compito con notevole sofisticazione: non basta dare un bel nome al codice che gestisce una stampante per farne un Print manager . Il sistema mette a disposizione il Digital Toolbox che offre la possibilità al docente di rendere disponibile agli studenti tutto il materiale didattico autoprodotto ad integrazione di quello esistente, di condividerlo con i colleghi, e suggerisce come utilizzare al meglio gli strumenti digitali più diffusi n elle scuole per sfruttare le infinite potenzialità della rete nel condividere, socializzare ed apprendere.




Condividi: